Piazzare una scommessa è un gioco da ragazzi.

 

Studiare pronostici  e trarre profitto da una giocata è qualcosa di molto più complesso.

Chissà quante volte ti sarai chiesto se esiste un sistema o un “VADEMECUM” infallibile che possa permetterti di vincere con ogni scommessa.

Ci spiace deluderti, ma dobbiamo confermarti  che purtroppo tutto ciò non  esiste.

Ci sono , comunque, alcuni accorgimenti, regole e consigli che possono permetterci  di aumentare le nostre probabilità di vincere e che ci possono allo stesso  tempo  permettere di  evitare alcuni errori che  sono causa di insuccessi.

 

Bando alle ciance e passiamo al dunque.

Di seguito ti illustreremo 10 consigli o regole che negli anni ci hanno permesso di toglierci qualche bella soddisfazione. Vediamole insieme:

 

 

REGOLA n. 1

-Gioca con Disciplina

gioca sempre con disciplina

Non importa in che tipo di pronostici tu voglia cimentarti.  Sappi che  qualsiasi giocata tu faccia  avrai molta più probabilità di successo se la  farai con DISCIPLINA.

Se non hai metodo, rigore  e nessuna intenzione di imparare a migliorarti ti consigliamo di non giocare.

 

 

 

Regola n. 2

Registra ogni tua giocata-

registra ogni tua giocata

 

Per noi Guerrieri  è la regola base e quasi un obbligo.  Appuntandoti regolarmente ogni  tua giocata (giornalmente o settimanalmente) avrai la certezza  di capire se stai vincendo o perdendo.

Cosa molto  più importante, è che avrai  la possibilità di capire se  la strategia da te  usata è quella giusta.

Ancora oggi società come Microsoft , Apple etc usano contabilità giornaliera/settimanale, che gli garantisce il controllo perfetto dei loro investimenti.

 

 

Regola n. 3

Gestisci al meglio il tuo portafoglio

gestisci al meglio il tuo portafoglio

 

Prima di approfondire questo argomento è necessario spiegare alcuni termini frequentemente usati quando si parla di bet.

 

 

Che cos’ è il PORTAFOGLIO ?

Quello che noi chiamiamo portafoglio è anche chiamato Bankroll. Non è altro che la somma di denaro che decidiamo di investire nell’ arco di una stagione sportiva o di un anno. Determinare questa somma è il primo passo logico e sostanziale prima di cominciare a scommettere. Tale somma non deve MAI INTACCARE il proprio bilancio PERSONALE e/o FAMILIARE e occorre essere consapevoli che non bisogna oltrepassare il limite che si è autoimposto per non cadere nel circolo vizioso della LUDOPATIA. 

Che cos’ è il Budget?

Il budget che può essere mensile, settimanale o giornaliero è la somma prefissata da dedicare al gioco che non dovrebbe mai essere superata. 

Che cos’ è lo STAKE?

Lo Stake è una percentuale del tuo portafoglio da utilizzare per una singola giocata (sia essa singola o multipla o sistema). Più è alta questa percentuale più sarà alta la possibilità di vincita. Lo STAKE è determinato da te stesso , in base alla tua esperienza, o da chi ha formulato il pronostico. Facciamo un esempio: il tuo portafoglio è di 100 unità. I guerrieri propongono una pronostico indicando lo STAKE del 2%. Se decidi di seguire il consiglio dei guerrieri e giocare questo pronostico, punterai 2 unità.

Con le scommesse è POSSIBILE vincere, ma che ci possano essere perdite  è SICURO.

Gestire il bankroll significa tracciare tutte le giocate e ricordare soprattutto quelle perdenti per evitare di ricadere negli stessi errori.

Noi sosteniamo che nessuna giocata singola dovrebbe “mangiare” più di 2,5 %  del tuo portafoglio di partenza.

L’ Incapacità di gestire correttamente il  portafoglio è sintomatico di mancanza di strategia.

Può capitare in determinati periodi  che gli eventi da te pronosticati vadano nella direzione opposta causandoti perdite. Proprio in questi momenti  affiora  sempre la tentazione di giocare più soldi nelle scommesse successive per cercare di forzare un profitto e quindi  di recuperare. Non esiste tattica più sbagliata di questa. Se si agisce in questa maniera si aumentano drasticamente le probabilità di insuccesso.

Il nostro consiglio in tal proposito è di  fermarsi, chiarirsi le idee ed usare una strategia di recupero.

 

 

Regola n. 4

Diventa il Manager di te stesso

diventa manager di te stesso

 

La maggior parte dei giocatori non ha un metodo quando scommette  e non pensa a quanto possa perdere o quanto ha preventivato di vincere .

Per scommettere nel migliore dei modi è necessario agire come in un business e porsi dei veri obiettivi.

Gli obiettivi devono essere  specifici, misurabili , raggiungibili, realistici e Time- based.

La tua strategia di piazzamento delle scommessa deve quindi essere strutturata per raggiungere questi obiettivi  e soprattutto non deve subire  nessuna variazione.

 

 

 

Regola n. 5

Vincite e Perdite vanno affrontate allo stesso modo

vincite e perdite vanno affrontate allo stesso modo

 

Far fronte psicologicamente alle perdite ha un ruolo fondamentale nel modo in cui si affronteranno le scommesse future .

E’ logico che  a nessuno piace perdere , ma bisogna imparare a voltare pagina con la CONSAPEVOLEZZA che non si può vincere ogni giorno.

Quindi l’ abilità dello scommettitore risiede nella capacità di gestirsi  e in determinati casi anche nel fermarsi, sia quando si sta perdendo sia quando si è in attivo.

 

Regola n.6 

 –Specializzati in una giocata e cerca informazioni

specializzati e cerca informazioni

 

Tutti  gli scommettitori di successo sono specializzati!

Hanno nel tempo capito in quale scommessa sono più bravi.  Più si approfondisce lo studio di una giocata, più si capiranno i meccanismi. La conseguenza logica è che si diventerà più abili in quel determinato settore  e si aumenteranno i propri profitti .

Faccio un esempio:  di solito gioco ogni settimana una multipla da 4 eventi e puntualmente perdo perché ne salta sempre una.

Cosa fanno gli SPECIALISTI? Semplice. Analizzano  quel tipo di scommessa ed eliminano  i probabili errori o variabili che non hanno permesso  di VINCERE.  Giocano da quel momento in poi i soliti 4 eventi ma aggiungono il margine di errore che porterà pur sempre un profitto (dato che hanno constatato  che ogni settimana 3 eventi su 4 sono indovinati).

Le scommesse più mirate e basate  sulle statistiche rappresentano  uno dei modi migliori di investire il denaro , quindi se sei bravo  nel calcolo delle probabilità e delle statistiche specializzati su una giocata e nel tempo ne trarrai benefici.

Perchè devo cercare informazioni? Sono molti i fattori che influenzano l’ andamento e l’ esito di un evento.

In una partita di calcio, per esempio, è importante conoscere i giocatori una squadra, il suo tipo di gioco, la formazione iniziale, la posizione in classifica in quel momento, le aspirazioni a vincere il torneo o a qualificarsi in una determinata posizione.

Altri fattori importanti possono essere le condizioni meteorologiche, il fattore campo (uno stadio con 50.000 supporters per la squadra di calcio può anche essere un fattore influente), la situazione economica societaria…in poche parole….un buon scommettitore deve essere in grado di analizzare nel modo più approfondito il match su cui vuole scommettere. Più si analizza, più aumenta la possibilità di vincere!!

 

 

 

Regola n.7

  –La Prova su carta

la prova in bianco prima di cominciare a scommettere con denaro vero

 

Una volta che hai studiato su cosa scommettere e hai  scelto e  trovato una strategia, inizia la prova su carta.

Questo metodo ha permesso a molti grandi scommettitori di non perdere denaro inutile.

Di solito la “prova” si effettua per 1 settimana  senza investire denaro.

Se sembra funzionare ed i profitti sono intorno al 75-80 %  allora potrai iniziare con piccole puntate e sempre  in linea con la strategia di scommessa.

Mai rischiare denaro su un’ idea o un metodo che non hai verificato.

 

 

 

Regola n. 8

Sii sereno quando scommetti-

serenità quando si scommette

 

Uno dei più grandi scommettitori della storia moderna ( Haralabos Voulgaris )  dice: “mai scommettere se non si è sereni!”.

Con questa semplice frase Voulgaris vuol  far capire   che un giocatore nervoso, arrabbiato  o indebitato è destinato a perdere e soprattutto ad  avere problemi nella vita reale.

Quindi mai scommettere più di quello che si può. Mai superare i budget impostati!    

         

 

       

Regola n. 9

Conti on line e Bonus scommesse: la tua arma in più-

conti on line e bonus scommesse l' arma in più di ogni bravo scommettitore

 

Esser  un buon scommettitore vuol dire avere più  conti on line. 

Molti sono i motivi che ci spingono a dire tutto ciò:

  • Si evitano file inutili allo sportello ed  eventuali errori  degli operatori  che elaborano manualmente la giocata;
  • Si ha  la possibilità di piazzare scommesse  24 ore su 24 e su tutti gli eventi  su cui si è effettuato uno studio; 
  • Molte volte un pronostico può essere vincente fino al 90’ ma poi un rigore dato nei minuti di recupero, una ingiusta espulsione o una errata decisione arbitrale ti neghi la gioia di una vincita.  Avendo un conto on line avrai  la possibilità di “coprire” la giocata effettuata in precedenza avendo comunque un profitto. Insomma avere 4/5 conti on line vuol dire essere un passo avanti agli altri.
  • Nel momento in cui ci si registra a nuovi bookmakers (noi consigliamo solo ed esclusivamente siti legali e certificati AAMS) si ha quasi sempre diritto ad un bonus di Benvenuto. Tale bonus in molti casi raddoppia il tuo primo deposito e pertanto potrai effettuare le tue scommesse utilizzando questo denaro e, se gli eventi girano verso i tuoi  pronostici,  potrai prelevarne le vincite. Utilizza questi bonus  per sperimentare  la cosiddetta prova su carta (vedi consiglio n. 7). Nella sezione I MIGLIORI BONUS troverai tutte le migliori offerte che i guerrieri hanno analizzato e ti consiglieranno.

Giocare con i soldi dei bookmakers  è molto meglio che giocare con i nostri!

 

 

Regola n.10

-Con le scommesse NON si diventa RICCHI

con le scommesse non si diventa ricchi

 

Vincere al superenalotto o alla lotteria di capodanno ha la stessa probabilità di essere colpiti da un fulmine.

Arricchirsi con le scommesse forse è ancor meno probabile.

Scommettere  è un gioco. Può portare profitti, gioie emozioni  e delusioni, ma secondo noi  il Bet deve restare  un Hobby o una semplice passione.

Gioca sempre con la testa e non superare mai i tuoi limiti.

Speriamo che tu possa far tesoro di questi 10 consigli per scommettere da vincente e che possa vincere e gioire con Noi nel prossimo futuro.  I GUERRIERI DEL BET.

Commenti

Pin It on Pinterest