Gli ultimi 90 minuti della Serie A saranno decisivi!

Si gioca per l’assegnazione dei 2 posti ancora disponibili per la partecipazione alla Champions League e per i 2 posti valevoli per l’Europa League.

Atalanta, Inter, Milan e Roma si contenderanno i piazzamenti validi per l’Europa.

Per quanto riguarda la lotta salvezza, invece, si conoscerà il nome della squadra che retrocederà in Serie B assieme alle già condannate Frosinone e Chievo: sarà una tra Fiorentina, Genoa ed Empoli.

La 38a giornata si aprirà sabato 25 maggio alle ore 18:00 con l’anticipo Frosinone – Chievo.

Fiorentina – Genoa di domenica 26 maggio alle ore 20:30 sarà un vero e proprio spareggio per non retrocedere.

 

In questo articolo:

  • La Scommessa Multipla della 38^ Giornata della Serie A su 5 match che si disputeranno tra il 25 e il 26 Maggio 2019;
  • Tutti i pronostici sui 10 incontri del 38° turno di Serie A. Per ogni incontro esaminato troverai l’analisi del match, le Probabili Formazioni e il pronostico dei guerrieri sul segno, sul possibile marcatore e sul Risultato Esatto.

 

Contenuti dell'articolo

 38a Giornata di Serie A: La Multipla dei Guerrieri

pronostici serie a 38 giornata 25 26 maggio 2019
banner bonus eurobet

Pronostici Serie A 38a giornata: Frosinone – Chievo (Sabato 25 Maggio ore 18:00): Analisi del match e Probabili Formazioni

 

La Classifica: il Frosinone è al 19° posto con 24 punti, mentre il Chievo si al 20° posto a quota 16. Entrambe sono già retrocesse.

 

Partita tra le due squadre già retrocesse in Serie B da diversi turni, che hanno disputato un campionato molto al di sotto delle proprie aspettative.

 

Il Frosinone è reduce dalla sconfitta esterna subita contro il Milan, la scorsa giornata, per 2-0.

I ciociari hanno sbagliato un calcio di rigore, sullo 0-0, con Ciano che si è fatto ipnotizzare da Donnarumma.

In questa giornata la squadra di Baroni proverà a salutare il proprio pubblico incamerando il 6° successo stagionale. Cercherà di farlo contro la compagine con cui ha vinto la prima gara di questa stagione.

In attacco Baroni schiererà Trotta accanto a Ciano, a causa dell’indisponibilità di Pinamonti impegnato nel Mondiale Under 20.

 

Nell’ultima gara il Chievo ha conquistato il 16° punto di questa disgraziata annata, pareggiando per 0-0, in casa, contro la Sampdoria.

La prossima gara sarà ricordata come quella dell’addio al calcio giocato di una bandiera del club clivense: Sergio Pellissier.

L’attaccante partirà titolare anche a causa della squalifica di Stepinski.

In difesa Cesar prenderà il posto di Barba, anch’egli squalificato.

 

Probabili formazioni:

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Goldaniga, Ariaudo, Brighenti; Zampano, Valzania, Sammarco, Maiello, Beghetto; Ciano, Trotta.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Chibsah, Gori, Paganini, Salamon

CHIEVO (4-3-1-2): Semper; Depaoli, Bani, Cesar, Jaroszynski; Leris, N. Rigoni, Hetemaj; Vignato; Pellissier, Meggiorini.

Squalificati: Barba, Stepinski | Indisponibili: Grubac, Schelotto

 

Frosinone – Chievo: il Pronostico dei Guerrieri

Il Frosinone proverà a chiudere con un successo questa esperienza in Serie A. Il Chievo farà di tutto per regalare la gioia del gol a Pellissier, nella sua ultima apparizione nel calcio giocato.

Il nostro pronostico è il segno 1 a quota 2.40. Probabile risultato esatto 3-1. Il Marcatore su cui puntiamo è Pellissier.

 

 

Pronostici Serie A 38a giornata: Bologna – Napoli (Sabato 25 Maggio ore 20:30): Analisi del match e Probabili Formazioni

 

La Classifica: il Bologna si trova al 12° posto con 41 punti, mentre il Napoli occupa il 2° posto a quota 79.

 

Bologna salvo e Napoli matematicamente secondo. La sfida potrà essere giocata senza pressioni.

 

Il Bologna, nel posticipo di lunedì, ha ottenuto un importantissimo pareggio a Roma, con la Lazio, con uno spettacolare 3-3.

Il punto conquistato ha permesso ai felsinei di festeggiare la salvezza con un turno di anticipo.

Contro il Napoli Mihajlovic vuole il successo per puntare al 10° posto, un traguardo impensabile prima del suo arrivo in panchina.

Il redivivo Destro dovrebbe essere confermato al centro dell’attacco.

 

Il Napoli viene da 3 successi consecutivi, l’ultimo conquistato contro l’Inter, in casa, con il risultato finale di 4-1.

In questo ultimo periodo della stagione i partenopei hanno ritrovato lo smalto dei giorni migliori, dopo un periodo di calo fisico.

Ancelotti ha chiesto ai suoi ragazzi un’altra vittoria per superare il muro degli 80 punti.

Due assenze pesanti per gli azzurri: mancheranno Allan e Koulibaly, entrambi fermati dal giudice sportivo.

In difesa Maksimovic e Luperto si contendono una maglia, mentre a centrocampo ci sarà lo spostamento di Zielinski al centro con Younes che agirà sulla sinistra.

 

Probabili formazioni

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Lyanco, Dijks; Poli, Pulgar; Orsolini, Soriano, Palacio; Destro.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Mattiello, Sansone

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Albiol, Luperto, Ghoulam; Callejón, Fabian Ruiz, Zielinski, Younes; Insigne, Milik.

Squalificati: Allan, Koulibaly | Indisponibili: Chiriches, Ounas

 

Bologna – Napoli: il Pronostico dei Guerrieri

Gara senza troppi tatticismi ma con la voglia di vincerla da ambo i lati.

Il nostro pronostico è il segno Gol a quota 1.70. Probabile risultato esatto 2-3. Marcatore scelto dai Guerrieri: Milik.

 

 

Pronostici Serie A 38a giornata: Torino – Lazio (Domenica 26 Maggio ore 15:00): Analisi del match e Probabili Formazioni

 

La Classifica: il Torino occupa il 7° posto con 60 punti, mentre la Lazio è 8a a quota 59.

 

Poteva essere una gara fondamentale per la conquista di un piazzamento europeo ed invece non ci sarà niente in palio. Torino matematicamente fuori dai giochi, Lazio sicura dell’Europa League dopo il successo in Coppa Italia.

 

Nello scorso turno il Torino ha rimediato una pesante sconfitta per 4-1 ad Empoli.

I granata sono crollati proprio nel momento decisivo della stagione e la delusione ha preso il sopravvento tra la tifoseria.

L’obiettivo di questo turno è quello di conservare almeno il 7° posto, perché seppur dovesse arrivare a pari punti con la Roma sarebbe tagliato fuori dall’Europa a causa della peggior classifica negli scontri diretti.

Mazzarri manderà in campo la miglior formazione possibile per salutare con un successo i propri tifosi.

 

Nella scorsa giornata la Lazio ha dovuto rincorrere per due volte il Bologna in casa, prima di raggiungere il definitivo 3-3.

I biancocelesti hanno come unico obiettivo quello di chiudere in bellezza la stagione, magari piazzandosi al 7° posto.

Inzaghi dovrà affrontare la prossima gara in piena emergenza. Sono una decina gli indisponibili, tra cui l’attaccante Correa (squalificato), vero trascinatore di questo finale di stagione.

A supporto di Immobile in attacco potrebbe essere schierato Milinkovic-Savic, ma il tecnico è stuzzicato dall’idea di lanciare dal primo minuto il giovane Capanni.

 

Probabili formazioni:

TORINO (3-5-1-1): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Moretti; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meité, Aina; Berenguer; Belotti.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Ansaldi, Djidji, Parigini

LAZIO (3-5-1-1): Proto; Bastos, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Badelj, Lulic; Milinkovic-Savic, Immobile.

Squalificati: Correa | Indisponibili: Berisha, Lukaku, Strakosha, Luis Alberto, Caicedo, Luiz Felipe

 

Torino – Lazio: il Pronostico dei Guerrieri

Partita interessante solo per le statistiche. Le squadre si affronteranno a viso aperto.

Il nostro pronostico è il segno Multigol 3-4 a quota 2.30. Probabile risultato esatto 2-1. Tra i possibili marcatori puntiamo su Belotti.

 

 

Pronostici Serie A 38a giornata: Sampdoria – Juventus (Domenica 26 Maggio ore 18:00): Analisi del match e Probabili Formazioni

 

La Classifica: Sampdoria 9a con 50 punti; Juventus 1a (campione d’Italia) a quota 90.

 

Anche questa sarà una partita che non metterà in palio punti importanti per la classifica, ma ci sarà da divertirsi nel seguire la sfida tra i bomber Quagliarella e Ronaldo.

 

Domenica scorsa la Sampdoria ha steccato ancora una volta l’appuntamento con la vittoria chiudendo l’incontro con il Chievo, in trasferta, sullo 0-0.

Ormai i blucerchiati hanno staccato la spina e la prossima potrebbe essere anche l’ultima gara di Giampaolo in panchina; il tecnico ha dichiarato di volere ambire a squadre più blasonate.

La squadra doriana giocherà per consentire a Quagliarella di brindare al successo nella classifica dei capocannonieri. L’attaccante attualmente comanda la classifica dei goleador con 26 reti, 4 in più di Zapata e Piatek.

Giampaolo non disporrà in difesa di Murru, fuori per infortunio, ma recupererà Andersen. A sinistra sarà quindi confermato Junior Tavares.

 

La Juventus non vince da 4 turni, dato che non si verificava da anni. Domenica scorsa non è andata oltre il pari interno con l’Atalanta (1-1 il risultato finale).

Contro la Sampdoria sarà la passerella per Allegri e Barzagli, alla loro ultima gara da juventini.

Tantissime le assenze per il tecnico bianconero che oltre ai tanti infortunati dovrà anche rinunciare agli squalificati Bernardeschi e Matuidi. Nel tridente d’attacco ci sarà Cuadrado.

 

Probabili formazioni:

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Sala, Andersen, Colley, Junior Tavares; Praet, Vieira, Barreto; Ramirez; Caprari, Quagliarella.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Murru, Ekdal

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani, Spinazzola; Emre Can, Pjanic, Bentancur; Cuadrado, Cristiano Ronaldo, Dybala.

Squalificati: Bernardeschi, Matuidi | Indisponibili: Cancelo, Chiellini, Douglas Costa, Khedira, Mandzukic, Perin

 

Sampdoria – Juventus: il Pronostico dei Guerrieri

Le due squadre hanno voglia di mettere fine alla serie di gare senza vittoria.

Il nostro pronostico è il segno Gol a quota 1.48. Probabile risultato esatto 2-2. Il Marcatore su cui puntiamo è ancora lui: Quagliarella.

  

 

Pronostici Serie A 38a giornata: Atalanta – Sassuolo (Domenica 26 Maggio ore 20:30): Analisi del match e Probabili Formazioni

 

La Classifica: l’Atalanta è al 3° posto con 66 punti, mentre il Sassuolo si trova al 10° posto a quota 43.

 

Una vittoria per la storia! Questo potrebbe essere il titolo di questa gara, perché con un successo l’Atalanta avrà il matematico accesso in Champions League.

 

Dopo il punto conquistato contro la Juventus in trasferta, per 1-1, l’Atalanta è sola al terzo posto e con il destino nelle proprie mani.

Con la vittoria sul Sassuolo potrà entrare tra le big d’Europa: un traguardo inimmaginabile ad inizio stagione.

Gasperini sarà costretto a modificare la formazione a causa della squalifica dell’esterno olandese Hateboer. Sulla destra agirà Castagne con Gosens a sinistra.

 

Nel turno scorso il Sassuolo ha bloccato la Roma, in casa, sul pareggio a reti bianche.

I neroverdi sono chiamati a blindare il 10° posto, ma sarà difficile arginare la fame di vittoria degli avversari.

De Zerbi non avrà a disposizione per infortunio Sensi, a centrocampo, e Magnani e Peluso in difesa.

A centrocampo torna Bourabia dopo la squalifica.

 

Probabili formazioni:

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Djimsiti, Palomino, Masiello; Castagne, Freuler, De Roon, Gosens; Gomez; Ilicic, D. Zapata.

Squalificati: Hateboer | Indisponibili: Toloi, Varnier

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Demiral, G. Ferrari, Rogerio; Duncan, Magnanelli, Bourabia; Berardi, Djuricic, Boga.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Babacar, Di Francesco, Lemos, Magnani, Peluso, Sensi

 

Atalanta – Sassuolo: il Pronostico dei Guerrieri

Partita decisiva per l’Atalanta. Non si farà sfuggire la grandissima occasione di partecipare alla prossima Champions League!

Il nostro pronostico è il segno 1 + Gol a quota 2.50. Probabile Risultato esatto 3-1. Il Marcatore da noi scelto è Zapata.

 

 

Pronostici Serie A 38a giornata: Cagliari – Udinese (Domenica 26 Maggio ore 20:30): Analisi del match e Probabili Formazioni

 

La Classifica: il Cagliari è al 13° posto con 41 punti, mentre l’Udinese si trova al 16° posto a quota 40.

 

Sarà una passerella quella che andrà in scena alla Sardegna Arena. Si affrontano due squadre che hanno raggiunto in anticipo l’obiettivo stagionale: la salvezza!

 

Il Cagliari, domenica scorsa, ha sfiorato la vittoria contro il Genoa, in trasferta, ma è stato riacciuffato nel finale chiudendo l’incontro sull’1-1.

Per i sardi la rete è stata siglata da Pavoletti che ha così superato il suo record di reti in un campionato, tagliando il traguardo delle 15 marcature.

Il tecnico Maran ha chiesto a tutta la rosa la giusta concentrazione per chiudere con un successo questa stagione.

In vista della gara con l’Udinese preoccupano proprio le condizioni di Pavoletti. In caso di un suo forfait sarà schierato Cerri al centro dell’attacco.

 

Grazie al successo della scorsa settimana conquistato in casa contro la Spal per 3-2, l’Udinese ha potuto brindare alla salvezza con un turno di anticipo.

I friulani sono salvi matematicamente, seppur con 40 punti, poiché in caso di arrivo a pari punti con altre squadre può vantare una migliore classifica negli scontri diretti e anche una migliore differenza reti.

Tudor dovrà rinunciare a Zeegelar, squalificato, sulla corsia mancina. Al suo posto dovrebbe esserci spazio dall’inizio per D’Alessandro. Non sono previsti altri cambi rispetto alla scorsa settimana.

 

Probabili formazioni:

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Cacciatore, Pisacane, Klavan, Lu. Pellegrini; Padoin, Cigarini, Ionita; Barella; João Pedro, Cerri.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Ceppitelli, Faragò, Pavoletti

UDINESE (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Samir; Stryger-Larsen, Mandragora, Sandro, De Paul, D’Alessandro; Lasagna, Okaka.

Squalificati: Zeegelaar | Indisponibili: Barak, Behrami, Fofana, Ingelsson, Opoku

 

Cagliari – Udinese: il Pronostico dei Guerrieri

Il Cagliari ha sicuramente più voglia di vincere per regalare l’ultima gioia ai propri tifosi.

Il nostro pronostico è il segno 1 a quota 2.35. Probabile Risultato esatto 2-1. Marcatore: Joao Pedro.

 

 

Pronostici Serie A 38a giornata: Fiorentina – Genoa (Domenica 26 Maggio ore 20:30): Analisi del match e Probabili Formazioni

 

La Classifica: Fiorentina 15a con 40 punti; Genoa 18° a quota 37.

 

E’ dal Franchi che passa la salvezza. Fiorentina e Genoa, in questi 90 minuti, si giocano la permanenza nella massima serie.

La Fiorentina si salva sicuramente se non perde, mentre il Genoa per salvarsi deve fare meglio dell’Empoli, oppure vincere con almeno 2 gol di scarto per essere al sicuro.

 

La Fiorentina è reduce da 6 k.o. di fila, l’ultimo subito domenica scorsa a Parma con il risultato di 1-0.

Sotto la gestione Montella i viola hanno realizzato fin qui un solo gol, ritrovandosi addirittura immischiati nella lotta per non retrocedere.

In questo delicatissimo incontro servirà a tutti i costi fare punti, anche un solo, per poi riprogrammare per bene le prossime stagioni.

Per ritrovare la via della rete il tecnico si affida all’attacco pesante formato da Chiesa, Muriel e Simeone.

.

Il Genoa deve ringraziare Criscito se può ancora sperare nella salvezza. Il capitano, domenica scorsa, ha realizzato a tempo scaduto il rigore che ha permesso di agguantare il pareggio, in casa, con il Cagliari (1-1 il finale).

I rossoblù si trovano in una situazione molto critica: sono costretti a vincere o almeno pareggiare, per poi sperare che l’Empoli perda.

Si vivono giorni di alta tensione in casa genoana e dovrà essere molto bravo Prandelli a mantenere la squadra lucida e reattiva.

In difesa rientrerà Romero dopo il turno di stop, mentre il peso dell’attacco ricadrà su Pandev e Lapadula.

 

Probabili formazioni:

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Ger. Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Edimilson Fernandes, Veretout; Chiesa, Simeone, Muriel.

Squalificati: nessuno| Indisponibili: Pjaca, Mirallas

GENOA (3-5-2): I. Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic; Pedro Pereira, Bessa, Radovanovic, Veloso, Criscito; Pandev, Lapadula. 

Squalificati: Giu. Pezzella | Indisponibili: Favilli, Hiljemark, Lazovic, Mazzitelli, Sturaro

 

Fiorentina – Genoa: il Pronostico dei Guerrieri 

Partita dai 1000 brividi, ma un pari potrebbe andare bene ad entrambe.

Il nostro pronostico è il segno Gol a quota 1.68. Probabile Risultato esatto 1-1. Puntiamo su Simeone marcatore nell’incontro.

 

 

Pronostici Serie A 38a giornata: Inter – Empoli (Domenica 26 Maggio ore 20:30): Analisi del match e Probabili Formazioni

 

La Classifica: l’Inter è al 4° posto con 66 punti, mentre l’Empoli occupa il 17° posto a quota 38.

 

Al Meazza si gioca per la Champions e per la salvezza. L’Inter con un successo è sicuro della qualificazione i Champions. L’Empoli si salva se vince o se fa un risultato migliore o uguale a quello del Genoa.

 

L’Inter è reduce dalla pesantissima sconfitta subita contro il Napoli, al San Paolo, per 4-1.

Spalletti è ormai ai titoli di coda sulla panchina della “Beneamata”, ma vuole lasciarla con la conquista della qualificazione in Champions, obiettivo dichiarato ad inizio stagione.

Il tecnico potrebbe recuperare in difesa De Vrij, mentre in attacco Lautaro è ancora in vantaggio su Icardi, nonostante il buon impatto avuto dal numero 9 nei pochi minuti giocati a Napoli.

 

L’Empoli arriva a questa sfida forte di 3 vittorie consecutive. L’ultima l’ha ottenuta contro il Torino, al Castellani, con un roboante 4-1.

La squadra toscana sta brillando in questo finale di stagione e adesso la salvezza è tutta nelle proprie mani.

Il calendario di quest’ultima giornata non gli è favorevole, ma il traguardo è ad un passo.

Andreazzoli confermerà in blocco la formazione che ha avuto la meglio sul Torino.

 

Probabili formazioni:   

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Lautaro.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Vrsaljko

EMPOLI (3-5-2): Dragowski; Maietta, Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Acquah, Bennacer, Traoré, Pajac; Farias, Caputo.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Antonelli, Diks, Krunic, La Gumina, Mchedlidze, Polvani

 

Inter – Empoli: il Pronostico dei Guerrieri

Tutto ed il contrario di tutto può accadere in questa sfida. Siamo però certi che vedremo delle reti da ambo i lati.

Il nostro pronostico è il segno Gol a quota 1.95. Probabile Risultato esatto 2-1. Marcatore scelto: Perisic.

 

 

Pronostici Serie A 38a giornata: Roma – Parma (Domenica 26 Maggio ore 20:30): Analisi del match e Probabili Formazioni

 

La Classifica: Roma 6a con 63 punti; Parma 14° a quota 41.

 

La Roma ha pochissime possibilità di conquistare la Champions League, ma prima di tutto dovrà vincere e poi fare i calcoli.

 

La Roma è reduce dall’amaro pareggio esterno ottenuto con il Sassuolo per 0-0.

Questo risultato ha praticamente azzerato le possibilità di centrare (a meno di miracoli), la partecipazione alla prossima Champions League.

Sono pesate molto le critiche della tifoseria verso la società durate tutta la settimana e la squadra in campo non è apparsa affatto serena.

In questa giornata bisognerà solo vincere e sperare. Ranieri recupera Manolas, ma deve valutare le condizioni di Zaniolo.

I tifosi sono pronti ad omaggiare De Rossi alla sua ultima apparizione in maglia giallorossa.

 

Il Parma ha battuto la Fiorentina nell’ultimo turno per 1-0 ed ha conquistato l’aritmetica salvezza.

Traguardo più che meritato per i ducali a lungo costretti a fare a meno di pedine importantissime per lo scacchiere tattico di D’Aversa.

Contro la Roma saranno  nuovamente indisponibili Gervinho e Inglese. Al loro posto in attacco vedremo Sprocati e Ceravolo.

 

Probabili formazioni: 

ROMA (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, De Rossi; Kluivert, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Bianda, Manolas, Zaniolo

PARMA (4-3-3): Sepe; Gazzola, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Stulac, Barillà; Sprocati, Ceravolo, Biabiany.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Gervinho, Inglese, Rigoni, Sierralta

 

Roma – Parma: il Pronostico dei Guerrieri

Partita che non riserverà sorprese. La Roma deve chiudere con un successo!

Il nostro pronostico è il segno 1 a quota 1.27. Probabile Risultato esatto 3-0. Marcatore: De Rossi.

 

 

Pronostici Serie A 38a giornata: Spal – Milan (Domenica 26 Maggio ore 20:30): Analisi del match e Probabili Formazioni

 

La Classifica: la Spal si trova all’11° posto con 42 punti, mentre il Milan occupa il 5° posto a quota 65.

 

Il Milan, per essere sicuro di prendere parte alla prossima Champions League, deve vincere e sperare che una tra Atalanta e Inter non faccia lo stesso.

 

La Spal, nell’ultimo turno, ha rimediato una sconfitta (inutile per la classifica) a Udine, per 3-2.

La squadra ferrarese è salva ed in vena di festeggiamenti: giocherà in Serie A anche il prossimo anno.

Semplici avrà solo due assenze per infortunio, quelle di Missiroli in regia e di Felipe in difesa.

In attacco confermatissima la coppia formata da Petagna e Floccari.

 

Domenica scorsa il Milan ha sofferto, ma ha vinto  in casa, contro il Frosinone, imponendosi per 2-0.

La nota più lieta, oltre i 3 punti, è stato il ritorno al gol dell’attaccante Piatek.

Gattuso non avrà lo squalificato Paquetà. A destra ci sarà Abate forse alla sua ultima apparizione con la maglia rossonera.

 

Probabili formazioni:

SPAL (3-5-2): Viviano; Cionek, Vicari, Bonifazi; Lazzari, Murgia, Valoti, Kurtic, Fares; Petagna, Floccari.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Felipe, Missiroli

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini.

Squalificati: Paquetà | Indisponibili: Bonaventura, Calabria, Caldara, Simic

 

Spal – Milan: il Pronostico dei Guerrieri

Il Milan giocherà per vincere e convincere. Difficile prevedere un risultato diverso. 

Il nostro pronostico è il segno 2 a quota 1.45. Probabile Risultato esatto 1-3. Marcatore: Piatek.

 

 

banner bonus scommesse unibet

Ti  Potrebbero Interessare…

Vota questo articolo

frecce

4.9/5 (17 Reviews)

Pin It on Pinterest

Shares