🏠 Home 9 Guide e Consigli 9 Betting exchange: che cos’è e come funziona

Betting exchange: che cos’è e come funziona

✍️ Scritto da Giorgia Doglioni il 22 marzo 2021

Il betting exchange è un modo di scommettere famosissimo in Inghilterra, ma poco diffuso nel mercato italiano.

Con questo articolo cercherò di spiegarti, con parole semplici, come funziona il betting exchange e cosa significa bancare o puntare su una squadra.

Vedremo insieme alcuni esempi pratici di scommessa e ti darò qualche consiglio utile per poter cominciare a prendere confidenza il mondo del Trading Sportivo.

Partiamo! 

Betting Exchange: cos’è e come funziona

 

betting exchange cos

 

Questa modalità di scommesse, molto in voga nel Regno Unito e conosciuta col nome di punta e banca, è approdata ufficialmente in Italia il 7 Aprile 2014

Il Betting Exchange, conosciuto anche come bet-exchange o exchange-betting, si fonda su un principio molto semplice: si offre agli scommettitori la possibilità di scambiarsi le scommesse, senza dover passare per il bookmaker.

Capiamoci meglio…

Con la modalità classica di scommessa lo scommettitore punta contro il banco (cioè il bookmaker);

con il Bet Exchange invece si punta contro altri scommettitori.

Nell’ Exchange, quindi, il ruolo del bookmaker è solo quello di fornire la piattaforma per far incontrare gli utenti, prendendo una piccola commissione sulle vincite effettuate (una commissione che non va mai oltre il 5% della somma vinta).

Quando utilizzi il Bet Exchange puoi fare solo 2 cose: puntare o bancare un determinato risultato.

 

Cosa significa “Puntare”

 

cosa significa puntare

 

Quando decidi di puntare stai scommettendo a favore che un evento si verifichi. Quindi nulla di diverso dalla scommessa tradizionale.

Cerchiamo di chiarire il tutto con un esempio.

Nel derby della Madonnina “Milan – Inter” decidi di puntare a sulla vittoria del Milan

Nelle scommesse tradizionali, quando punti sul segno 1 (vittoria del Milan), affronti il bookmakers. 

Se il MIlan vince, tu vinci e il bookmaker ti pagherà alla quota stabilita.

Se il Milan non vince, tu hai perso la scommessa. L’intero importo della tua scommessa finirà dritto  nelle tasche del bookmaker.

Vediamo ora cosa succede quando fai una puntata in Exchange. 

Se hai puntato sulla vittoria del Milan con l’Exchange, ti scontrerai contro altri scommettitori che hanno bancato la tua stessa scommessa.

Con tutti quegli scommettitori che  immaginano e vogliono che il Milan non vinca.

Tutto chiaro? Andiamo avanti…

 

Cosa significa “Bancare”

 

cosa significa bancare

 

Bancare un pronostico è la caratteristica principale che contraddistingue le scommesse Exchange da tutte le altre forme di scommesse.

Prendiamo lo stesso esempio precedente, quello sul derby della Madonnina.

Il contrario di PUNTARE sulla vittoria del Milan è BANCARE la vittoria del MILAN.

Seguimi attentamente.

Andando a BANCARE la vittoria del MILAN, dovrai sperare che il MILAN non vinca (quindi per vincere la tua scommessa dovrai sperare che il MILAN pareggi o perda!).

Quando effettui una Bancata diventi tu il bookmaker e affronti tutti gli altri scommettitori che vedono il MILAN vincente nell’incontro.

Collegata alla bancata abbiamo l’aspetto più complesso da capire che affronteremo nelle prossime righe: la responsabilità.

 

La “Responsabilità” nel Betting Exchange spiegata con un semplice esempio

 

la responsabilità nell'exchange

 

Facciamo un breve riepilogo di tutto quello esposto finora.

Quando PUNTI scegli quanti soldi piazzare su un risultato.

In caso di vincita, porterai a casa l’importo che hai puntato moltiplicato per la quota prevista.

Es. Partita Juventus – Lazio 

Punto 10€ sulla vittoria della Juventus quotata a 1.90, porterò a casa 10€ x 1,90 = 19€

Fin qui tutto semplice.

Le cose si complicano un pochino quando invece devi BANCARE un risultato sull’Exchange Bet.

Quando banchi, entra in gioco lei: la responsabilità.

Già il nome “responsabilità” mette un po’ di timore no? 

…nessuna paura, ora ti spiegherò esattamente di cosa si tratta!

Partiamo con un esempio pratico, così tutto ti sarà più chiaro.

Partita Juventus-Lazio, decidiamo di BANCARE la Juventus perchè dopo le nostre attente analisi riteniamo che la Juve non riuscirà a vincere l’incontro.

Cosa facciamo per Bancare la Juve?

1-  Andiamo su Betfair Exchange, 

2-  selezioniamo la partita Juventus – Lazio e clicchiamo sulla colonnina rosa chiamata “banca”, 

3-  selezioniamo la casellina relativa alla Juventus.

 

bancata juventus


Come puoi notare dall’immagine, la scommessa exchange stessa ci ricorda che Banca, significa che stai scommettendo CONTRO la Juventus. In parole povere sei convinto che la Juve perderà o pareggerà l’incontro.

A questo punto dobbiamo decidere quanto vogliamo vincere.

Ebbene sì, hai capito bene!

Non dobbiamo scegliere quanto puntare, ma quanto guadagno vogliamo portare a casa.

Se ad esempio, come nella foto, vogliamo vincere 30€, inseriamo “30” nella casella “Puntata scommessa” e a destra ci apparirà già calcolato il rischio, in questo caso di 27,30€.

Ma cos’è il rischio

E’ semplicemente un altro modo per definire la responsabilità.

Ci indica, cioè, quanti soldi verranno “impegnati” sul nostro conto per quella scommessa.

Quando daremo l’OK alla scommessa  la piattaforma non ci scalerà dal saldo 30€, ma solo i 27,30€ di responsabilità, in caso di perdita.

Stai iniziando a capire? Bene, andiamo ad approfondire ancora un po’.

Quando la partita finisce, se la Juventus ha perso o pareggiato noi abbiamo vinto i nostri 30€ che avevamo stabilito in precedenza.

Se invece la Juventus vince (e quindi perdiamo la scommessa) non perderemo i 30€, ma perderemo i soldi impegnati come “responsabilità”, cioè i famosi 27,30€.

Riassumendo…

Quando banchiamo una scommessa decidiamo a priori quanto vogliamo vincere. In base alla quota e all’importo che abbiamo deciso di vincere, sarà determinata la responsabilità, ovvero ciò che ci verrà scalato dal nostro saldo in caso di perdita.

Da questo è facile dedurre che:

?  più la quota è bassa, più la responsabilità sarà bassa;

? più la quota è alta e più alto sarà l’importo della responsabilità.

E se decidessimo di bancare la Lazio?

la situazione sarebbe la seguente, guarda qui:

 

bancata lazio

 

Per vincere 30€ dovremmo impegnare ben 111€?

Si, 111€!

Quindi se la Lazio vince, noi perderemmo 111€ …

vale davvero la pena correre questo rischio per vincere 30€?

Questo esempio è stato fatto perchè quando le quote sono così alte è consigliabile ricorrere alla cara e vecchia puntata, scontrandosi contro il bookmaker!

 

 

Le Piattaforme italiane di Betting Exchange: Betfair e Betflag

 

betting exchange betfair e betflag

 

In Italia esistono solo 2 siti dove è possibile giocare scommesse in Exchange Betting, con le migliori quote e in tutta sicurezza: sono Betfair e Betflag. 

Betfair

È tra i bookmaker più famosi al mondo e il suo sito è tra i più completi che possiate trovare sulla piazza.

È stato il pioniere del Betting Exchange in Italia ed è regolarmente autorizzato ad operare con licenza AAMS.

Grazie alla piattaforma di Betfair potrai anche utilizzare il cashout

Con il cashout hai la possibilità di incassare la vincita o la ridurre la perdita, chiudendo la scommessa prima del termine dell’evento sportivo su cui hai scommesso.

Questa funzione introduce in Italia in concetto di Trading Sportivo, che consente la compravendita di scommesse in tempo reale esattamente come avviene nella borsa azionaria quando acquisti o vendi le azioni di alcune società.

Se vuoi approfondire questo argomento ti consiglio di leggere la nostra lista dei migliori libri sulle scommesse sportive e sull’Exchange che puoi trovare qui.

 

Betflag

E’ un Bookmaker molto affidabile e rappresenta l’unica alternativa legale a Betfair per chi decide di provare l’Exchange Betting.

Betflag ha un sito molto intuitivo e facile da usare ed applica ottime commissioni sulle vincite (circa il 2%).

 

 

Differenze tra Scommessa classica e Scommessa in Betting Exchange

 

differenza tra scommessa classica e exchange

 

Di solito chi utilizza l’Exchange è uno scommettitore professionista, oppure è uno scommettitore che ama giocare in singola.

La caratteristica principale di una persona che utilizza l’exchange e quella di vedere nelle scommesse un metodo di investimento, piuttosto che un semplice divertimento settimanale.

Proprio per questo motivo è poco diffuso in Italia.

Infatti la gran parte degli scommettitori italiani è abituata a giocarsi la multipla del fine settimana.

Sarà abbastanza complicato, per questi ultimi scommettitori, avvicinarsi al mondo del Punta e Banca proprio perchè

il Betting Exchange non consente di effettuare scommesse multiple come invece avviene per le scommesse tradizionali. 

Fare trading sportivo con l’Exchange vuol dire utilizzare le proprie scommesse come investimenti da acquistare o da vendere in un mercato fatto di altri scommettitori che operano sulla stessa piattaforma.

Proprio come si acquistano e si vendono le azioni in borsa…

 

 

Betting Exchange: Vantaggi e Svantaggi

 

✅ Scambio delle quote in live

Una volta comprata una determinata quota di un evento sportivo, questa può essere rivenduta in qualsiasi momento, prima che l’evento inizi.

Hai anche la possibilità di bancare una quota in live, cioè potrai scommettere contro una squadra durante la partita e avere la possibilità di trarre beneficio dall’oscillazione della quota stessa.

Non avrai nessun obbligo di tenere la quota puntata fino a fine evento, pertanto potrai uscire anticipatamente dalla scommessa utilizzando appunto il cashout.

 

Trasparenza delle quote sportive

Le quote nel Betting Exchange devono rispecchiare il fair value della quota nello scorrere del tempo.

Le principali piattaforme di exchange hanno dei software che impediscono che ci siano sfasamenti di quota per lunghi periodi o quote troppo disallineate.

Questo sistema funziona molto bene e permette la segnalazione di allarmi in caso di partite o eventi truccati, i cosiddetti casi di match fixing.

 

 No commissioni fisse su puntate e bancate

Al contrario dei mercati finanziari tradizionali, dove ogni volta che si vende o si compra si paga una commissione fissa, nel Betting Exchange si paga solo in caso di vincita una percentuale fissa che per legge non può superare il 10%.

Betfair Italia, per esempio, addebita una commissione pari al 5%.

Il fornitore della piattaforma (betfair o betflag), in caso di guadagno, prenderà la percentuale prevista sugli utili realizzati che comprende le tasse.

Da ciò ne consegue che la vincita realizzata dallo scommettitore sarà al netto.

In parole povere pagherai la commissione solo se vinci e farai un profitto; in caso di perdita non ti sarà addebitato nessun importo.

 

 In caso di guadagno nessun conto chiuso 

A questo punto ormai avrai capito che i classici Bookmaker guadagnano solo se la tua schedina risulta perdente.

Se vinci spesso, e magari anche somme consistenti, la cosa potrebbe infastidire il bookmaker che potrebbe quindi decidere di chiudere il  tuo conto.

Ai suoi occhi non sei un profitto ma piuttosto una perdita di fondi.

Tutto questo non può accadere con l’Exchange.

Il perchè è molto semplice:

il bookmaker guadagna dalle tue vincite e per la piattaforma non rappresenti più una minaccia, bensì una fonte di profitto.

Pertanto non chiuderà mai il tuo conto nel caso tu faccia lauti guadagni.

Guadagni tu e guadagna anche il bookmaker: si chiama logica win-win.

 

betting exhange svantaggi.jpg

 

⛔️ Liquidità del mercato 

Con il Betting Exchange c’è la necessità di avere un mercato liquido.
Se con i classici bookmaker scegli cosa puntare, piazzi la scommessa e sei tranquillo, nell’Exchange devi tenere conto del fattore liquidità.

Un’immagine vale più di mille parole quindi eccoti un esempio:

 

partita juve lazio

 

1️⃣  Abbinate: indica quanti soldi sono stati scambiati nel punta e banca per il mercato 1X2 

2️⃣  A quota 1.9 sono disponibili 228€, il che significa che se vuoi puntare sulla Juventus, potrai puntare al massimo 228€ che è la liquidità disponibile per quel mercato in quel momento. Una volta esauriti, la quota cambierà

3️⃣ Indica che se vuoi bancare la Lazio, hai una liquidità disponibile di 783€ a quota 4.7. Cioè puoi scegliere di voler vincere fino a un massimo di 783€ (ma come già detto precedentemente la responsabilità risulterà astronomica).

Diciamo quindi che in questo mercato, sia che tu voglia puntare, che bancare, la disponibilità di liquidità sui vari mercati è piuttosto ampia e non dovresti avere problemi a piazzare la tua scommessa.

Se invece prendiamo partite meno famose… tipo quelle bielorusse:

 

partita minsk isloch

 

1️⃣   Abbinate: 0 euro, significa che nessuno ha scambiato, cioè piazzato una scommessa in punta o banca

2️⃣  Se vuoi puntare la vittoria del FC Minsk a quota 1,82, la tua puntata massima potrà essere di 4€

3️⃣   Se vuoi bancare Isloch, sai che al massimo potrai inserire come vincita massima 12€ a quota 5.1.

 

Se volessi puntare/bancare di più potresti farlo, ma con il rischio che la tua scommessa non venga abbinata completamente.

Capiamoci meglio con un esempio:

Vuoi puntare 10€ a quota 1.82 per la vittoria del FC Minsk. 4€ verranno subito abbinati perchè presenti nel mercato in quel momento.


I restanti 6€ resteranno “in sospeso” e appariranno nella casella rosa del “banca” andando a sostituire la quota “1.97 – 4€”. Infatti apparirà scritto “1.82-6€” che sono i soldi che hai messo tu come liquidità nel mercato.

Se ti ricordi, all’inizio abbiamo detto che l’Exchange (appunto Scambio in inglese) è una piattaforma di scambio tra scommettitori. 

I tuoi 6€ “in sospeso”, verranno quindi abbinati nel momento in cui un altro scommettitore, interessato a bancare FC MINSK a quota 1.82, cliccherà sui tuoi 6€ e piazzerà una scommessa in bancata.

A quel punto tutti i 10€ saranno stati abbinati e se alla fine della partita il Minsk vince, avrai vinto 18,2€, mentre se perde avrai perso 10€, come una classica scommessa.

Ma cosa succede se non vengono abbinati?

Beh a quel punto la tua scommessa sarà ufficialmente di 4€ per cui se il Minsk vince porterai a casa 7,28€, se perde ci rimetterai solo 4€.

E i 6€ non abbinati?

Quelli ti verranno riaccreditati sul conto dall’Exchange a fine partita!

 

⛔️ Impossibilità Scommesse multiple

Il Betting Exchange non consente la combinazione di più scommesse e quindi di fare scommesse multiple.

Se vuoi piazzare una multipla ti consiglio di frequentare i cari vecchi bookmaker!

 

Consigli utili sul Betting Exchange 

 

consigli utili sul betting exchange

 

Di solito questa modalità di scommettere è più adatta a scommettitori esperti.

Il Betting Exchange può addirittura diventare una professione solo per quelle persone che vedono le scommesse come investimento e che amano mettersi in gioco.

Per trarre profitto dal trading sportivo è necessario avere una grande dose di consapevolezza finanziaria.

Occorre essere analitici, rigorosi nella strategia e impassibili nelle decisioni.

Occorre dedicare molte ore della giornata allo studio e conoscere in maniera approfondita il mercato delle scommesse sportive e la propria avversione alle perdite.

Insomma non è impossibile, ma non è per tutti!

Ecco quindi alcuni consigli che voglio darti per iniziare a usare l’Exchange Betting:

  • Comincia subito a smanettare con la piattaforma e a prendere confidenza con l’Exchange. Prova a navigare tra i vari menù, seleziona qualche partita, guarda come si presenta l’interfaccia e simula qualche giocata;

 

  • Osserva i movimenti delle quote calcio Live. Scopri come si muovono i mercati e le quote, ti aiuterà a capire meglio come funzionano l’offerta e la domanda del punta e banca.

 

  • Inizia con piccoli importi. La teoria va bene, ma è la pratica che ti farà capire esattamente come funziona il betting exchange. Inizia con piccolissimi importi (2€) e prova a puntare e a bancare. Usa questa fase di sperimentazione per fare scommesse consapevoli senza rischiare grosse cifre;

 

  • Controlla che ci sia sempre Liquidità. Inizia a puntare o bancare sui match più seguiti e che hanno parecchia liquidità. Se vorrai, potrai sperimentare in live anche il tasto “cashout”;

 

Sarò riuscito con questo lungo pippone a chiarire i tuoi dubbi sul mondo dell’Exchange?

Mi auguro di si, ma in caso contrario puoi unirti ad altri 5000 scommettitori consapevoli come Te, e discuterne all’interno del nostro Gruppo Gratuito Facebook

Clicca sul banner qui in basso per richiedere l’accesso. Ci vediamo dentro ?

 

banner gruppo facebook orizzontale

Fai leggere questo articolo ai tuoi amici

Condividilo con 👇

✍️  L'Autore

Giorgia Doglioni

Giorgia Doglioni

Social Media Manager, fotografa, appassionata di scommesse

La mia più grande passione è viaggiare. 
Adoro il mare, la natura e anche il matched betting.
Cercare nuovi bonus e i match di valore su cui scommettere è la mia sfida quotidiana!

Chi ha letto questo articolo ha letto anche…

come vincere scommesse sportive

I 10 Consigli dei Guerrieri

Come vincere le schedine del week end? Ecco per te un insieme di regole da seguire per migliorare il tuo modo di scommettere.

statistiche sul calcio quello che ti serve sapere per scommettere

Cosa sono, dove le trovo?

Una guida chiara che ti aiuterà a trovare con facilità statistiche calcio indispensabili per fare un buon pronostico.

migliori bonus benvenuto scommesse

I Bonus senza Segreti

Impara a riconoscere quali sono i Bonus Scommesse più convenienti per TE e non per i Bookmakers!

Ti è piaciuto questo articolo?

Dammi un 5 😉

5/5 (11 Recensioni)