🏠 Home 9 Guide e Consigli 9 Come vincere con le scommesse sportive: i 10 consigli dei Guerrieri

Come vincere con le scommesse sportive: i 10 consigli dei Guerrieri

✍️ Scritto da: Luca Lepre

autore articolo Luca Lepre

👁 Aggiornato il: 27 Maggio 2020

Vincere scommesse calcio è l’obiettivo (…o il sogno) di ogni scommettitore on line d’Italia 😀

Ma esiste un sistema scommesse infallibile in grado di permetterci di vincere con le scommesse sportive?

Mi spiace molto deluderti, amico mio, ma un metodo infallibile per vincere NON esiste!

Tuttavia ho una buona notizia per Te…

Esistono delle semplici regole e dei piccoli accorgimenti che possono permetterti di aumentare sensibilmente le probabilità di vincere con le Scommesse Sportive. 

Ho raccolto 10 consigli fondamentali, che, se studiati e messi in pratica con  costanza, potranno regalarti grandi soddisfazioni.

Sei pronto o pronta? 

Partiamo!

 

1. Per Vincere con le Scommesse serve “Disciplina”

gioca sempre con disciplina

Se desideri fare pronostici vincenti su Calcio, Tennis, Basket, corse di Cavalli o di criceti, devi memorizzare queste tre parole magiche:

  • metodo, 
  • costanza 
  • e soprattutto disciplina, (la stessa che è richiesta ai militari).

Se non sei pronto ad impegnarti continuerai a far parte di quel 95% di scommettitori che scommette e perde ogni settimana. 

 

2. Prendi nota di ogni tua Scommessa effettuata

registra ogni tua giocata

Per uno scommettitore vincente questa è la regola base, un obbligo!

Ogni tuo euro giocato DEVE essere annotato.

Esperti di finanza e Business ripetono sempre questa bellissima frase:

Non si può migliorare nulla che non sia misurabile. 

E si, amico o amica mia. Vale anche per le Scommesse Sportive!

Se Registri ogni giorno, oppure ogni settimana, tutte le scommesse che hai effettuato, avrai la certezza di capire se stai vincendo o se stai semplicemente buttando al vento i tuoi soldi…

 

3. Come si gestisce il Bankroll nelle scommesse

gestisci al meglio il tuo portafoglio

Cos’è il Bankroll?

Il Bankroll, chiamato anche Portafoglio o Cassa, è la somma di denaro che decidiamo di investire per le scommesse sportive, nell’arco di una intera stagione sportiva o di un anno solare.

Determinare con precisione l’importo di questo capitale è il primo passo essenziale prima di cominciare a piazzare qualsiasi scommessa

Ma come si calcola il Bankroll o Portafoglio?

Prima di calcolare questo importo è necessario capire in quale situazione finanziaria ti trovi.

In base all’analisi della tua situazione finanziaria attuale potrai decidere se puoi cimentarti nelle Scommesse Sportive o se è più opportuno starne alla larga.

Vediamo insieme quali sono le 3 condizioni in cui potresti trovarti:

Situazione 1 (🤦‍♂️): Ogni mese spendi più di quanto guadagni

Se il tuo stipendio mensile è di 1500 euro e ogni mese spendi più di quanto guadagni, vuol dire che esiste già un problema di fondo, che non siamo in grado di risolvere con questo articolo. 

Le due uniche cose che puoi fare in questo caso sono:  

  • aumentare le tue entrate (con un altro lavoro o altre attività)
  • allontanarti il più possibile dal mondo delle Scommesse sportive.

Cominciare a scommettere, quando non si è nemmeno in grado di sopperrire ai propri bisogni primari, potrebbe solo portarti al peggioramento della tua condizione economica.

Situazione 2 (😟): Ogni mese spendi esattamente tutto ciò che guadagni

Se pensi che questa situazione sia adatta per cominciare a giocare bollette su bollette, sappi che non sei affatto sulla strada giusta.

Non ti consiglio di scommettere nemmeno in questo caso!

Se il vento non spira nel verso giusto e le tue scommesse risultano perdenti potresti peggiorare la tua situazione finanziaria e il tuo tenore di vita.

A lungo andare anche i rapporti con i tuoi cari potrebbero prendere una brutta piega.

Fidati di me. Per il momento lascia stare!

Situazione 3 (😎): Ogni mese guadagni di più di quello che spendi.

Complimenti.

Se sei in questa situazione, Scommettere “potrebbe” essere un obiettivo realizzabile.

Hai le carte in regola per cominciare, ma occhi sempre aperti e leggi con attenzione quello che ti scrivo nelle prossime righe. 

Passiamo ai Numeri.

Il tuo bankroll, Portafoglio o Cassa NON deve mai superare il 20% dei tuoi risparmi annuali.

Facciamo un esempio.

Luca è un lavoratore dipendente, con famiglia a carico e con un modesto stipendio.

E’ un bravo risparmiatore e ogni anno riesce a mettere da parte 1200 euro, mantenendo uno stile di vita più che dignitoso.

Non ha mai scommesso, ma questo settore lo affascina e vorrebbe provare a capire di più.

La cifra che Luca potrà dedicare alle scommesse dovrà essere massimo il 20% dei 1200 euro, cioè 240 euro totali all’anno.

Si, massimo 240 euro all’anno, pari a 20 euro mensili o 5 euro settimanali. 

Il Bankroll è sacro: mai puntare oltre il limite che hai previsto

Se abbiamo calcolato l’importo preciso del nostro Bankroll, saremo sicuri che in caso di perdita dell’intero capitale non intaccheremo in alcun modo il nostro stile di vita.

Dedicare alle scommesse una percentuale di denaro che puoi permetterti di perdere ti permetterà di scommettere con più consapevolezza, tranquillità e attenzione.

Essere disciplinati con il proprio Bankroll vuol dire non andare mai oltre i limiti che ci siamo AUTOIMPOSTI.

Se dopo due mesi di giocate ti accorgi di aver sperperato tutto l’importo annuale previsto, dovresti solo fermarti, analizzare gli errori e rimandare l’appuntamento con le bollette  all’anno successivo.

Sforare il Budget una o più volte potrebbe farci cadere in una trappola molto pericolosa: si chiama ludopatia.  Occhio!

 

4. Vincere con le Scommesse è un lavoro: diventa il Manager di te stesso

diventa manager di te stesso

La maggior parte degli scommettitori non pensa a quanto possa perdere o a quanto desidera vincere.

Se intendi trasformare le scommesse in una forma di investimento (come per esempio il trading finanziario), devi agire come un manager di una grande azienda. 

E i grandi manager lavorano duro e si pongono obiettivi a lungo termine.

Quali caratteristiche devono avere questi obiettivi?

Devono essere:

  • specifici,
  • misurabili,
  • raggiungibili,
  • realistici e
  • con una scadenza temporale.

Investire sulle scommesse è un vero e proprio lavoro.

Dedica tempo e impegno alla tua formazione e otterrai risultati nel lungo periodo!

 

5. La gestione delle emozioni nelle scommesse: Vincite e Perdite vanno affrontate allo stesso modo

vincite e perdite vanno affrontate allo stesso modo

A nessuno piace perdere, soprattutto quando si scommette.

Imparare a voltare pagina e a diventare CONSAPEVOLI del fatto che non si può vincere ogni giorno è tra le prime lezioni da imparare quando ti avvicini al mondo delle scommesse.

Uno scommettitore Consapevole possiede la grande capacità di gestirsi soprattutto nei momenti difficili, valutando la possibilità di fermarsi o di cambiare strategia quando necessario. 

Nel momento in cui le perdite si accumulano, aumenta a dismisura la tentazione di giocare più soldi per tentare di recuperare.

Ricorrere a questa “stupida startegia” equivale a rovinarsi e a terminare ben presto le proprie risorse.

Se ti trovi in questa situazione fermati, recupera la serenità e poi decidi in modo consapevole se riprendere o continuare con la pausa.

 

6. Investire con le Scommesse è un lavoro? Specializzati in una giocata e cerca informazioni

specializzati e cerca informazioni

Tutti gli scommettitori di successo sono specializzati!

Più si approfondisce lo studio di una giocata, più si capiranno i meccanismi che la caratterizzano.

Ti piace scommettere sui cartellini? Studia tutte le statistiche e le squadre che ne ricevono di più.

Ti piace scommettere sui calci d’angolo? Studia tutte quelle squadre che calciano più calci d’angolo…

Ti piace scommettere sugli Over? Studia tutte quelle squadre che che fanno più gol…

Perchè devo cercare informazioni per vincere alle scommesse?

Più informazioni hai a disposizione, più aumenta la possibilità di fare pronostici vincenti.

Sono molti i fattori che influenzano l’andamento e l’esito di un evento sportivo.

Di una partita di calcio, per esempio, è importante conoscere lo stato di forma dei giocatori, il tipo di gioco della squadra, la formazione iniziale, la posizione in classifica, le aspirazioni a vincere il torneo o a conquistare una determinata posizione in classifica.

Altri fattori importanti possono essere le condizioni meteorologiche, il fattore campo (uno stadio con 50.000 supporters per la squadra di casa può influire molto sul risultato finale della partita) o la pessima situazione economica di una società.

I Bookmakers conoscono benissimo tutte queste informazioni e investono ogni giorno fior di quattrini per essere a conoscenza (prima di tutti) di queste importanti notizie.

Noi comuni scommettitori non possiamo competere con i bookmakers perchè non abbiamo le stesse risorse economiche, ma in compenso possediamo uno strumento potentissimo che molto spesso non usiamo.

Si chiama google. 

Vai sulla barra di ricerca magica e digita i nomi delle squadre su cui vuoi scommettere. Troverai molte notizie interessanti che ti aiuteranno a puntare con più oculatezza. 

Ah… dimenticavo! Utilizzare i motori di ricerca è gratis!

7. Studia una strategia senza farti male: La Prova su carta

la prova in bianco prima di cominciare a scommettere con denaro vero

La prova su carta serve a testare una strategia di gioco.

E’ un sistema che non ti farà guadagnare soldi perchè non scommetterai realmente, ma ti permetterà sicuramente di non perdere denaro.

La “prova su carta” si effettua per un periodo minimo di 2 settimane. 

Consiste nello scrivere su un foglio tutte le proprie puntate e poi verificarne l’esito.

Il tutto, ripeto, rigorosamente senza investire  un centesimo!

Se dopo un tempo abbastanza ragionevole ottieni buoni risultati e la tua strategia sembra funzionare, potrai iniziare a scommettere realmente cominciando (comunque) con piccole puntate.

Mai rischiare denaro su un’idea o un metodo che non hai prima verificato! 

8. Sii Sereno quando scommetti

serenità quando si scommette

Haralabos Voulgaris, il più grande scommettitore della storia moderna dice: 

“Mai scommettere quando sei arrabbiato”.

Un giocatore nervoso, arrabbiato, indebitato e quindi non sereno è destinato a perdere e ad avere problemi nella vita reale.

Quindi prima di spararti qualche bolletta startosferica chiediti:

  • Per caso sono incazzato? 
  • Mi trovo in un centro scommesse perchè non voglio sentire quella rompipalle della mia ragazza o perchè ho litigato con lei? 
  • Ho perso il lavoro e provo a fare il botto con una scommessa, così non dovrò più pensare a questa brutta situazione?

Se hai risposto SI a una di queste domande vuol dire che non non sei sereno.

Utilizza i soldi di quelle “bollette” per fare qualcosa di diverso.         

9. Bonus Scommesse e Conti on line: due armi per scommettitori intelligenti

selezione e info sui migliori bonus scommesse

Un bravo (…e intelligente) scommettitore dovrebbe essere titolare di almeno 5 conti on line, legali e quindi autorizzati dai Monopoli di Stato (AAMS).

Quali Vantaggi offre un conto Scommmesse ON LINE?

Se hai uno o più conti scommesse on line:

  • eviti le file inutili ai centri scommesse,
  • riduci gli errori commessi del personale che inserisce manualmente la giocata (non dirmi che non ti è mai capitato, non ci credo!),
  • puoi scommettere 24 ore su 24 e  su tutti gli eventi disponibili;
  • hai sempre la possibilità di “coprire” una giocata e ricavare comunque un profitto da una precedente giocata.

Oltre a questi importanti vantaggi puoi usufruire anche dei Bonus di Benvenuto offerti dai vari bookmakers nel momento in cui apri un nuovo conto.

Puoi utilizzare questi bonus scommesse a tuo vantaggio.

Potresti, per esempio, sperimentare una nuova strategia utilizzando il Bonus Scommesse che il bookmaker ti ha messo a disposizione.

Se i tuoi pronostici risulteranno vincenti potrai prelevare le vincite (Ti consiglio comunque di leggere Termini e Condizioni dei vari bonus di Benvenuto, poichè molti di questi richiedono requisiti particolari, quali la quota minima degli eventi o un numero di volte di rigioco del bonus stesso).

Nel caso in cui le tue previsioni siano perdenti, ci avrai rimesso solo il Bonus e non soldi. Il tuo deposito iniziale sarà ancora lì, pronto e disponibile per le tue giocate successive.

Nell’articolo “I migliori 11 Bonus di questo mese” troverai i Bonus che abbiamo selezionato questo e in più la guida alla scelta del Bonus Scommesse più adatto alle tue esigenze. 

Giocare con i soldi dei bookmakers  è molto meglio che giocare con i nostri!

 

10. Con le scommesse NON si diventa RICCHI

con le scommesse non si diventa ricchi

Arricchirsi con le scommesse sportive ha la stessa probabilità di essere colpiti da un fulmine o di vincere alla lotteria di Capodanno.

Se non hai mai scommesso o sei uno scommettitore della domenica questi sono gli ultimi due consigli che sento di darti: 

  • Non fidarti mai di chi ti promette scommesse vincenti al 100%
  • Gioca sempre con la Testa, la Tua!

Su questo sito forniamo guide, consigli e pronostici sui principali campionati di calcio europei.

Se vuoi puoi unirti da subito alla più grande community di Scommettitori Consapevoli d’Italia.

Chiedi l’accesso al nostro Gruppo Gratuito Facebook e condividi la tua passione per il calcio e per le scommesse con altri 4000 amici. Se cerchi il “metodo infallibile scommesse” questo non esiste, però se cerchi il modo migliore per farlo puoi veramente sapere come vincere alle scommesse.

Ci vediamo dentro!

Articolo interessante? CONDIVIDILO sui tuoi Social. Te ne sarò molto grato.

 

Fai leggere questo articolo ai tuoi amici  😉

Condividilo con👇

✍️  L'Autore

Luca Lepre

Luca Lepre

Founder della Community dei Guerrieri

 

Ho due grandi passioni: la Famiglia e le Scommesse Sportive.

Amo anche conoscere nuove persone, confrontarmi, dialogare e passeggiare sul lungomare della mia splendida Pozzuoli.

Chi ha letto questo articolo ha letto anche…

scommessa singola e scommessa multipla

Quando conviene giocare in Singola o in Multipla?

Come giocare una bolletta? Ecco una pratica guida che ti spiega innanzitutto cos’è una scommessa singola, cos’è una multipla e come utilizzarle per trarne vantaggio.

dropping odds cosa sono

Dove trovo le dropping odds GRATIS?

Osservare i bruschi cali di quote e studiare i flussi scommesse calcio può portare profitti!

Articolo interessante?

Dammi un 5 😉

freccia giu

 

4.9/5 (14 Reviews)

Pin It on Pinterest